Appuntamenti

Primo appuntamento

Come fare per prendere un appuntamento?

  • Telefonare allo 041.5351417 dal lunedì al venerdì (ore 9:00-12:00 e ore 14:00-18:00).
    Risponderà uno dei professionisti (NON ABBAIMO UN SEGRETARIO) che prenderà nota del vostro nome e del numero di telefono.

ATTENZIONE

se non vi risponde nessuno probabilmente i professionisti sono impegnati, PROVATE A RICHIAMARE in un momento successivo.

  • Il professionista vi farà alcune domande informative per conoscere il motivo della vostra chiamata. Successivamente sarete ricontattati per fissare il primo appuntamento con il professionista più adatto al vostro tipo di richiesta. Gli appuntamenti rispettano l'ordine della lista d'attesa.

ATTENZIONE

è possibile che non riusciate a prendere appuntamento subito. I tempi d'attesa variano in base al periodo dell'anno: indicativamente per gli apprendimenti sono più lunghi verso l'inizio e la fine dell'anno scolastico.

Dove siamo

ATTENZIONE

Prima di intraprendere un percorso con noi si chiede gentilmente di VISIONARE IL TARIFFARIO presente nella carta dei servizi in sala d'attesa o di CHIEDERE AI PROFESSIONISTI DELLO STUDIO.

Cosa bisogna portare al primo incontro?

  • 1) Eventuali documenti che possono interessare la difficoltà del bambino, per esempio valutazioni precedenti.

  • 2) Nel caso di valutazione logopedica e/o neuropsicomotoria è necessario anche il foglio del medico curante/pediatra in cui sia indicata la richiesta di valutazione logopedica o neuropsicomotoria (a seconda del caso).

  • 3) Per l’ambito psicologico ed educativo non è necessario portare la richiesta del medico.

  • 4) Al primo incontro occorre portare materiale diverso a seconda del caso:

Con il LOGOPEDISTA per:

  • Disturbo di linguaggio scritto o difficoltà scolastiche: portare quaderni e documenti scolastici del bambino/ragazzo.
  • Ritardo di linguaggio: portare materiale usato con eventuali precedenti terapisti.

Con la PSICOLOGA per:

  • valutazione cognitiva: consigliata documentazione relativa a visita oculistica e otorinolaringoiatrica (vista-udito)

Con il RIABILITATORE CNIS (matematica): portare quaderni e documenti scolastici del bambino/ragazzo.

Al primo incontro chi deve venire?

  • Nel caso di primo incontro con gli educatori o con la neuropsicomotricista è necessaria la presenza solo dei genitori. Per gli incontri successivi ci si accorderà col professionista.
  • Nel caso di primo incontro con il rieducatore della matematica è necessaria la presenza sia dei genitori che del bambino-ragazzo.
  • Nel caso di primo incontro con lo psicologo o lo psicoterapeuta ci si accorda col professionista prima dell’appuntamento. Si deciderà in base al tipo di richiesta fatta.
  • Nel caso di primo incontro per balbuzie partecipano entrambi i genitori, sia se il bambino è in età prescolare sia se è in quella scolare. La presenza del bambino in età prescolare è richiesta dal secondo incontro, mentre per i più grandi è prevista già dalla prima volta.
  • Nel caso di primo incontro con il logopedista è richiesta la presenza sia dei genitori che del bambino-ragazzo. Di seguito alcuni casi:

1) Se il bambino viene in valutazione per il linguaggio o gli apprendimenti solitamente al primo incontro il tempo è dedicato all'anamnesi (raccolta dei dati e delle informazioni relative al bambino, alla famiglia e alla difficoltà per la quale siamo stati contattati) e alla burocrazia (firma dei documenti per la privacy e del consenso alla valutazione, ritiro impegnativa del medico). Si inizia poi la valutazione e si conclude con una restituzione orale. La relazione scritta è rilasciata solo su specifica richiesta e secondo tariffario esposto in sala d'attesa.

Se il primo incontro non è sufficiente per terminare la valutazione si fissanno ulteriori incontri.

2) Se il bambino viene in valutazione per deglutizione scorretta è richiesta la presenza di un genitore.

3) Nel caso di primo incontro per disfonia è necessaria la presenza del paziente e, se non è adulto, anche di un genitore

In ogni caso ci si accorda col professionista prima dell’appuntamento.

Successivamente

Cosa bisogna portare nel caso di inizio di terapia o di progetto educativo?

Ciascun professionista vi dirà al primo appuntamento quale materiale sarà necessario portare durante gli incontri successivi.

Come si svolgono gli incontri di valutazione o di terapia logopedica?

Vedi: Logopedia - Tipi di intervento

Come si svolgono gli incontri con gli educatori?

Vedi: Educatori - Tipi di intervento